Architettura e Design


 


Una delle mostre più attese alla Triennale: "Il design italiano oltre la crisi"

In tre tappe cronologiche se ne ripercorre la storia tra "autarchia austerità e autoproduzione"

Una delle mostre più attese alla Triennale:

Venerdì 4 aprile aprirà i battenti, alla Triennale di Milano, uno degli eventi più attesi dagli addetti ai lavori: la mostra intitolata "Il design italiano oltre la crisi - Autarchia austerità e autoproduzione", tre tappe di un percorso cronologico ben preciso che resteranno "in esposizione" fino al 22 febbraio 2015.

Si tratta della 7a edizione della Triennale Design Museum che focalizza la sua attenzione sul tema dell’autosufficienza produttiva, affrontato in modo diverso in tre periodi storici: gli anni Trenta, gli anni Settanta e gli anni zero. L’idea nasce dal pensiero che progettare negli anni delle crisi economiche sia una condizione particolarmente favorevole alla creatività.

Negli anni Trenta, che hanno segnato le origini del design italiano, i grandi progettisti italiani dell'epoca hanno realizzato infatti opere esemplari. Ma la mostra vuol rendere giustizia anche a tutti quegli episodi apparentemente minori relativi ad artigiani e artisti, figure femminili, dimenticati dai libri, che hanno saputo agire nel cercare nuovi linguaggi, nuove formule e nuovi mercati.

La carrellata delle opere dei maestri sarà senz’altro materia, argomento su cui riflettere e discutere.

In mostra, tra gli altri, lavori di: Enzo Mari, Andrea Branzi, Gio Ponti, Maurizio Cattelan, Fortunato Depero, Bruno Munari, Alessandro Mendini, Vittoriano Viganò, Paolo Ulian, Michele De Lucchi, Filippo Tommaso Marinetti, Marco Ferreri, Salvatore Ferragamo, Patricia Urquiola, Ettore Sottsass, Franco Raggi, Giulio Iacchetti, Caterina Crepax, Antonio Citterio.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante