Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

L’edificio di Zaha Hadid a Belgrado

In una vecchia fabbrica tessile di Belgrado si erge un conturbante complesso di appartamenti e uffici che portano la firma di Zaha Hadid, il celebre architetto che ha preso spunto dall’architettura modernista del XX secolo presente in città e ha riadattato lo stile alle forme tondeggianti delle sue abituali creazioni.

In quest’area, che si estendeva su una superficie di 94mila metri quadri a pochi passi dal centro della città, è stata ridisegnato, seguendo le linee fluide che si ripercuotono nel paesaggio circostante, un complesso residenziale e amministrativo conosciuto per Beko Masterplan. All’interno di questo futuristico edificio sono presenti anche spazi commerciali, un centro congressi e un hotel a cinque stelle. In prossimità si trova lo storico muro del castello Kalemegdan.

Il progetto collega i singoli elementi del Masterplan in un flusso urbano che si integra perfettamente nell’architettura. 

Hai trovato interessante l’articolo “L’edificio di Zaha Hadid a Belgrado”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: I viaggi nel design.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.