Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Convento di San Francesco a Santpedor

Il Convento di San Francesco a Santpedor in Spagna è stato completato l'anno scorso. L'intervento di David Closes i Núñez, ha previsto la conversione della chiesa in auditorium e contenitore culturale cui farà seguito un'ulteriore progetto per un archivio storico.

La premessa del progetto è stata quella di non modificare le dimensioni e la qualità spaziale della navata della chiesa e di mantenere l'ingresso di luce naturale. L'intervento è consistito in soluzioni diverse come ad esempio un grande lucernario sul lato nord dell'abside che consente la vista del campanile dall'interno della navata o un taglio in copertura che garantisce l'ingresso di luce naturale radente al di sopra della parete di accesso.

Il recupero dell'edificio è stato sviluppato applicando il criterio di distinguere chiaramente gli elementi di nuova costruzione (utilizzando sistemi costruttivi e linguaggi contemporanei) dagli elementi originali e storici della chiesa. “Con il desiderio di conservare tutti gli aspetti del passato dell'edificio, l'intervento non ha nascosto tracce di ferite o cicatrici. Sono rimaste visibili le zone oggetto di crolli e le tracce di elementi mancanti”.


Hai trovato interessante l’articolo “Convento di San Francesco a Santpedor”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: Architettura.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.