Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Villa W: il sogno firmato Starck a Saint Tropez

Incastonata nel verde delle colline con una vista mozzafiato sulle acque cristalline della baia sottostante: siamo nel cuore della Costa Azzurra, a Saint Tropez e la perla di cui ti stiamo parlando è Villa W.

Dépendence di lusso del celebre hotel Lily of the Valley, Villa W è stata recentemente ristrutturata ed inaugurata.
Il progetto porta la firma del celebre architetto francese Philippe Starck.

Un vera e propria esaltazione della cultura e dello stile modernista, la villa mantiene molto della sua struttura originale, sviluppandosi in orizzontale.
Del progetto iniziale sono state conservate, oltre alla struttura, anche le grandi vetrate che aprono lo sguardo alla bellezza del paesaggio circostante.

La villa ha una struttura complessiva di 1.559 metri quadrati ed offre tre camere doppie ciascuna provvista di bagno privato.
Ampi e luminosi anche gli spazi interni come l'area soggiorno, grazie alle grandi vetrate che offrono, da ogni stanza, accesso ad ampi pergolati.

Cemento, vetro ed acciaio sono i protagonisti indiscussi di questa struttura ai quali si aggiungono rivestimenti assolutamente originali e ricercati.
All'interno dominano colori e tinte neutre, materiali ricercati come legno e marmo che permettono di dare ampio risalto alla luce, vera protagonista della struttura.
Ad impreziosire, il tutto pezzi arredi dalle ispirazioni vintage.

Foto: Flickr

Hai trovato interessante l’articolo “Villa W: il sogno firmato Starck a Saint Tropez”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: Interni d'autore.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.