Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Il design del vetro e le sue declinazioni in una mostra a Villa Necchi Campiglio

Presso Villa Necchi Campiglio (Milano) sarà un mese di dicembre dedicato all’artigianato di qualità con l’iniziativa "Manualmente", curata da Angelica Guicciardini, giunta alla terza edizione: dopo aver proposto negli anni passati l’eccellenza manifatturiera di ceramiche e tessuti, il 2014 sarà la volta del vetro nelle sue tante declinazioni.

Rientra dunque in questo progetto, la mostra “Arte del Vetro oggi in Italia”, in programma dal 27 novembre 2014 al 6 gennaio 2015 nel Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano nel cuore di MilanoSi tratta di un’ampia rassegna di opere in vetro curata dall’artista e gallerista Jean Blanchaert con il coordinamento di Irina Eschenazi Focsaneanu.

La mostra ospiterà le creazioni di alcuni dei più importanti designer e creatori italiani e internazionali. Per l’occasione Venini ha scelto di presentare alcune delle più belle produzioni recenti, tra cui il cavalluccio in vetro soffiato di Alessandro Mendini, i vasi scultura di Tadao Ando, le bottiglie, richiamo esplicito alle nature morte di Morandi, di Matteo Thun, i vasi cinetici di Emmanuel Babled.

Dalle opere in vetro colorato ai manufatti dalle forme più eccentriche, le realizzazioni presentate saranno espressione delle molteplici declinazioni del vetro e della grande abilità manuale e artigianale degli ideatori. In questa sezione rientrano anche i vasi di Massimo Micheluzzi, realizzati con una particolare tecnica di decoro a mosaico, un eccentrico lampadario antropomorfo di Maria Grazia Rosin, le particolari creazioni di Mario Botta e i vasi con iridescenze di Franco Deboni.

Non mancheranno gli oggetti più estrosi come gli imperatori di vetro di Ria Lussi e le proposte surreali di Koen Vanmechelen, presentato per questa mostra da Berengo Studio.

Inoltre nel giardino della Villa sarà esposto “Il mostro della Laguna”, opera disegnata da Simona M. Favrin completamente ricoperta di squame di vetro fatte a mano dal maestro vetraio Nicola Moretti: una creazione lunga più di 6 metri e illuminata da un complesso meccanismo tecnologico.

L'evento sarà anche l'occasione per presentare le produzioni artistiche di ColleVilca Cristalleria, azienda storica toscana nella realizzazione di cristalli, e di Daniela Forti, artista toscana impegnata nella tecnica del vetro – fusione, selezionate per la mostra da ARTEX, Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana.

Le opere degli artisti, designer e architetti selezionati da Jean Blanchaert, racconteranno la varietà creativa, l’artigianalità e l’eccellenza italiana contemporanea nella realizzazione del vetro. Il percorso espositivo si snoderà negli ambienti della Villa partendo dal giardino e proseguendo all’interno dove i pezzi esposti si integreranno agli arredi e agli oggetti della famiglia Necchi Campiglio.

Le opere esposte saranno messe in vendita e parte del ricavato sarà devoluto al FAI per le sue attività.

In occasione di “Arte del Vetro oggi in Italia” sabato 29 e domenica 30 novembre Villa Necchi Campiglio ospiterà anche una ricca mostra - mercato di vetri realizzati e dipinti a mano che vedrà la presenza di venti espositori con le loro migliori produzioni artistiche.

Orari della mostra: da giovedì 27 novembre 2014 a martedì 6 gennaio 2015, tutti i giorni (ad esclusione dei lunedì e martedì non festivi) dalle ore 10 alle 18.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.