Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

FSC Italia Design Award, il tema della terza edizione è “Orti Moderni”

Ai nastri di partenza la terza edizione del concorso FSC Italia Design Award: La Foresta In Una Stanza. Il tema di quest'anno è dedicato agli "orti moderni", un modo per rivalutare l'attività di coltivazione di un orto che dà sicuramente benessere (oltre che i suoi frutti!) ma anche per riscoprire il contatto con la natura.

Per l'edizione 2014 i partecipanti dovranno ideare oggetti, arredi e sistemi innovativi che aiutino l’organizzazione, la coltivazione e la fruizione di un orto e dei suoi frutti. Potranno essere progettate soluzioni in grado di contenere piccole piante ma anche per riempire i balconi o impreziosire un salotto o una cucina. O qualsiasi altra idea che riesca ad esprimere o condividere con gli amici il piacere di coltivare un orto in casa o in giardino.

I progettisti potranno anche pensare a soluzioni per il trasporto degli ortaggi, il loro stoccaggio e la loro conservazione, studiando kit e packaging degli strumenti e dei prodotti. I progetti devono essere in grado di adattarsi a un contesto domestico, ambienti interni o in spazi privati esterni come ad esempio terrazzi, balconi e giardini.

Il termine per la consegna degli elaborati è il 30 gennaio 2015, il concorso si rivolge a studenti e professionisti con meno di 40 anni. I partecipanti avranno la possibilità di scegliere il materiale con cui lavorare (legno o cartone).

Tra i premi in palio anche la possibilità da parte del progettista di vedere realizzato il prototipo del proprio progetto, seguendone il processo di produzione insieme all’azienda (certificata FSC) e concordando con essa eventuali modifiche ed adattamenti.

Il concorso ha il patrocinio dell'ADI, Associazione per il Disegno Industriale.

FSC Italia Design Award, il tema della terza edizione è "Orti Moderni"

Foto derivata da questa foto

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.