Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Stufe tecnologiche dal design rivoluzionario

Tra le tante stufe e caminetti del Gruppo trevigiano Piazzetta, una novità è sicuramente la prima stufa a pellet con l’esclusivo sistema di accumulo Heat Storage System, l’unico in grado di prolungare il piacere del calore dopo lo spegnimento di un stufa a pellet.

La distribuzione del calore avviene per irraggiamento con accumulo, per la massima silenziosità ed elevata efficienza. Dallo spegnimento della stufa si potrà godere di 9 ore di diffusione del calore accumulato.

Le collezioni 2014/2015 rappresentano degli importanti traguardi che offrono soluzioni sempre nuove, dove tecnologia e creatività vivono in perfetto equilibrio. Eleganti nelle linee le stufe Piazzetta sono curate in ogni dettaglio.

Ad impreziosire la stufa Tube 4 sono i grandi pannelli in maiolica caratterizzati da decori. La grande superficie vetrata dell’anta permette un’ampia e piacevole visione della fiamma. Il rivestimento in maiolica è disponibile in una molteplicità di colori, dai classici bianchi ai bordeux ai colori più in linea con le tendenze dell’arredo.

Questo modello della collezione Tube con il sistema di accumulo Heat Storage System assicura un rilascio prolungato del calore anche a stufa spenta per un comfort migliore. A gestire la stufa è una sofisticata centralina e un telecomando che controlla fiamma e potenza per offrire la garanzia di avere sempre performance elevate e risparmio di combustibile.
 

Hai trovato interessante l’articolo “Stufe tecnologiche dal design rivoluzionario”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: Riscaldamento.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.