Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Shima Kitchen per il villaggio di Teshima

Teshima nella prefettura di Kagawa Prefecture, in Giappone, è un villaggio, una piccola comunità che si riscatta con il progetto Shima Kitchen di Architects Atelier Ryo Abe che ha ricevuto la menzione speciale nella terza edizione del Premio Internazionale Restauro e Conservazione Fassa Bortolo. Un intervento di recupero edilizio che ruota intorno al rito della preparazione del cibo, nel sito che ritrova la sua identità in un nuovo spazio urbano legato all'immagine di abbandono di rifiuti industriali.

La nuova struttura consiste nella realizzazione di una copertura esterna che si snoda sopra a un edificio esistente, modificando lo spazio urbano e disegnando una cucina comune considerando la natura come elemento portante del progetto. La nuova copertura acquisisce la centralità dell'intera area, aperta a nuove funzioni, tra cui la socializzazione degli abitanti. La natura non è solo cornice, ma materiale da costruzione, utilizzando materiali poveri, la copertura appare come un elemento naturale espressivo, una forma organica con il minimo impatto ambientale. Shima Kitchen - Architects Atelier Ryo Abe Shima Kitchen - Architects Atelier Ryo Abe Shima Kitchen - Architects Atelier Ryo Abe

Hai trovato interessante l’articolo “Shima Kitchen per il villaggio di Teshima”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: Architettura.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.