Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Pantofole e pantofolai e il design arriva fino ai piedi in inverno

E' bastato il primo timido segnale di freddo per farle tornare prepotentemente di moda. Già, ci avevamo preso gusto a godere di un autunno caldo, "protesi" di una estate finta e precipitosa. Per non parlare della soddisfazione provata dopo "il gong" dall'ufficio per concedersi una bella corsetta all'aria aperta e ritardare l'abbonamento in palestra. E come dimenticare il semplice gesto di posizionarsi davanti al televisiore in attesa della fiction con bibita tra le mani e ciabatte tra i piedi. Ecco, sì, proprio loro, le ciabatte. Finite nell'arco di pochi giorni dentro la borsa sportiva e sostituite tra le mura domestiche dalle pantofole. Eh, non c'è niente da fare, la stagione dei pantofolai è appena iniziata agevolata dall'adieu alla luce solare a metà pomeriggio.

Comode e calde, economiche e insostituibili, le pantofole sono diventate nel corso degli anni anche un oggetto fashion e di design: d'altronde è vero che non le togliamo neppure quando abbiamo ospiti a casa! Naturalmente il mercato offre numerosi modelli (molti anche improbabili!) in grado di soddisfare tutti i gusti: ci sono le classiche di stoffa, quelle in lana, le eleganti in pelle ma anche le proposte fantasia con animali bizzarri e frutta tra i piedi (ora che Halloween è in arrivo sono comparse pure le zucche...). Insomma, buon inverno a tutti e che il caldo ai piedi sia sempre con voi...

Hai trovato interessante l’articolo “Pantofole e pantofolai e il design arriva fino ai piedi in inverno”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: News.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.