Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

La lampada di lana che illumina riscaldando i freddi inverni

Altra lampada della collezione di Casamania è Granny: "Una diretta risposta alle sfide climatiche dei rigidi inverni alpini; durante i quali, come da tradizione, ci si riuniva attorno al caminetto dove le nonne raccontavano le loro storie mentre facevano a maglia".

Il design di questa lampada a sospensione, frutto del team Pudelsker di Innsbruck, prende ispirazione dalla secolare tradizione e cultura tirolese creando nuove forme. Riscalda gli inverni rigidi, soprattutto per chi vive nelle Alpi. Ma Granny vuol essere anche un ricordo d’infanzia. Il rivestimento è di lana pura e naturale proveniente da allevamenti in verdi pascoli alpini del Tirolo, dove il rigido clima rappresenta la cornice della tradizionale produzione manifatturiera piuttosto che di quella industriale. Ogni lampada può essere infatti ricondotta al gregge da cui proviene la lana.

Per produrre il rivestimento di Granny vengono impiegati grossi fili di lana intrecciati, prodotti da una piccola impresa familiare tirolese. I fili sono poi intrecciati a mano da una collettività di lavoratori olandesi. Viene inoltre applicato un trattamento naturale anti tarme ed anti acari.

 

Hai trovato interessante l’articolo “La lampada di lana che illumina riscaldando i freddi inverni”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: Illuminazione.
Buona lettura!

AD Culture | La lampada di lana che illumina riscaldando i freddi inverni

Foto derivata da questa foto

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.