Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Eugenio Cecioni è il nuovo Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Firenze

Eugenio Cecioni è il nuovo Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Firenze per il triennio 2014-2017. Sessantatre anni, fiorentino, una lunga esperienza in campo didattico e professionale, la nomina di Cecioni arriva a seguito dell’elezione che si è svolta nella giornata di ieri, lunedì 20 ottobre presso l'Accademia, a cui ha preso parte il Collegio dei Professori.

Eugenio Cecioni subentra così a Giuseppe Andreani, costretto ad accorciare il proprio mandato a seguito di un provvedimento ministeriale che ne ha sancito l’immediato pensionamento.

Titolare dei corsi di “Grafica” e “Tecniche dell’incisione”, Eugenio Cecioni si è formato presso la stessa Accademia di Belle Arti di Firenze. Ha insegnato anche all'Accademia di Belle Arti di Macerata e all'Accademia di Brera a Milano, oltre che in numerosi istituti superiori. Esperto pittore ed incisore, alcune sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private in Italia e all'estero. E’ attivo inoltre nell’illustrazione, nella miniatura e nella grafica sia artistica che editoriale e pubblicitaria. 

Tra gli obiettivi del suo mandato il miglioramento dell’offerta didattica e iniziative a sostegno degli studenti stranieri, l'ottimizzazione degli spazi in uso all’Accademia, il rilancio dei settori produzione e ricerca e il potenziamento delle strutture informatiche, al fine di snellire il maggior numero di procedure burocratiche.
 

Hai trovato interessante l’articolo “Eugenio Cecioni è il nuovo Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Firenze”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: News.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.