Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Accessori da bagno al comando di “Apriti Sesamo!”

Accessori invisibili, che all’occasione, quando servono, si staccano dalla parete per nascondersi poi di nuovo, sono quelli disegnati dall'azienda toscana Antonio Lupi che è da sessanta anni si distingue infatti sul mercato italiano e internazionale nella progettazione e realizzazione di arredi per il bagno.  

La collezione si chiama, del resto, "Sesamo", ispirata dalla fiaba Ali Babà e i quaranta ladroni, dove il nascondiglio dei ladroni era nascosto dietro una parete rocciosa che si apriva al comando di: "Apriti Sesamo!". Così, anche qui, sono state ideate delle nicchie a scomparsa totale dove riporre gli oggetti di uso quotidiano nel bagno. Dal porta scopino al porta carta, all’armadietto farmacia, ecc... tutto appare quando se ne ha bisogno.

Design rivoluzionario che cambia l’estetica e la funzionalità del bagno, adattandosi, come un camaleonte, sia al materiale che ai colori delle pareti.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.