Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

A Roma una conversazione con l’architetto Craig Dyker

Mercoledì 5 novembre alle ore 18 presso la Casa dell'Architettura di Roma, l'Ordine degli Architetti PPC di Roma e Provincia e l'American Academy di Roma, in collaborazione con UiO- Istituto di Norvegia in Roma - Università di Oslo e il MAXX I- Museo Nazionale del XXI secolo, con il patrocinio della Reale Ambasciata di Norvegia, promuovono una conversazione con Craig Dykers, cofondatore del prestigioso Studio di architettura e design Snøhetta.

L'iniziativa fa parte di un programma che intende fornire una conoscenza diretta del lavoro e delle opere di prestigiosi architetti presenti sulla scena internazionale.

Con sedi a Oslo e New York, Snøhetta ha firmato numerosi importanti progetti in tutto il mondo, come la Bibliotheca Alexandrina ad Alessandria d’Egitto, l’Opera nazionale norvegese a Oslo e il Museo nazionale in memoria dell’11 settembre al World Trade Center di New York.

Dykers discuterà, in un dibattito ad ampio raggio con il curatore del MAXXI Architettura Pippo Ciorra, sul ruolo giocato dal contesto preesistente, dalla natura e dall’ambiente antropico in questi lavori e in altri ancora in corso.

Craig Dykers è attualmente architetto in residenza presso l’American Academy in Rome.

Durante l'incontro sarà disponibile la traduzione simultanea.

Curatori

Livio Sacchi e Peter Benson Miller

Interventi

Livio Sacchi, President  Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia

Kimberly Bowes, Director  American Academy in Rome

Bjorn Grydeland, Ambasciatore di Norvegia

Turid Karlsen Seim, Direttore Istituto di Norvegia

Craig Dykers, Principal Architect and Founder Snøhetta

Pippo Ciorra, Senior Curator  MAXXI Architettura

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.