Architettura e Design


 


"Martino Gamper: design is a state of mind” alla Pinacoteca Agnelli a Torino

Un viaggio alla scoperta della storia del design

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in NEWS

Da mercoledì 22 ottobre porte aperte a Torino per la mostra “Martino Gamper: design is a state of mind” ospitata alla Pinacoteca Agnelli e organizzata in collaborazione con la Serpentine Galleries di Londra e il Museion di Bolzano. L'esposizione, curata dal designer Martin Gamper, accompagnerà il visitatore in un viaggio alla scoperta della storia del design soffermandosi sull'influenza che questo ha avuto nelle nostre vite a partire dagli anni '30 fino ad oggi. 

Prodotti di largo consumo e oggetti cult di firme prestigiose del mondo del design come Franco Albini, Ercol, Charlotte Perriand, Gaetano Pesce, Giò Ponti, Ettore Sottsass convivono insieme a librerie di cataloghi e preziose collezioni che svelano la passione dei designer per il collezionismo ma anche un particolare attaccamento emotivo agli oggetti.

Il design ci parla riflettendo le nostre vite, come eravamo, come siamo e saremo. Come in un film o, più romanticamente, una favola.

"Martino Gamper: design is a state of mind" (22 ottobre 2014 – 22 febbraio 2015) Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli.


Martino Gamper - Photo Angus Mill
Martino Gamper - Photo Angus Mill


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante