Architettura e Design


 


L'hotel mobile e trasportabile che parla cinese

Si chiama Hive - Inn ed è il progetto su carta dello studio Ova di Hong Kong

L'hotel mobile e trasportabile che parla cinese

L'idea di hotel dello studio Ova di Hong Kong ha fatto già il giro delle riviste e dei portali di architettura, design e tecnologia. Hive - Inn è il nome del progetto, ancora su carta, basato sull'idea di hotel flessibile, mobile e trasportabile, perché composto da container di lusso e stanze a tema che possono essere riposizionate in un'altra città. Sottotitolo del progetto: "Quando le stanze d'albergo viaggiano".

Lo schema sembra quello di un gioco di cubi colorati da impilare. Una sorta di alveare insomma che vuol diventare una struttura alberghiera a tutti gli effetti. I contenitori sono ovviamente pezzi di riciclo modulari. In più l'esterno delle strutture può essere utilizzato per la pubblicità.

Hive - Inn, esclamano i progettisti, "corrisponde alla perfetta metafora della nostra vita moderna".


Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante