Architettura e Design


 


L'Italia al secondo posto nella classifica mondiale sull'efficienza energetica di Aceee

Grazie alla mobilità sostenibile e a una strategia politica attenta all'energia

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in NEWS
L'Italia al secondo posto nella classifica mondiale sull'efficienza energetica di Aceee

Secondo l'ACEEE (American Council for an Energy-Efficient Economy), associazione no-profit americana che ha redatto la classifica internazionale dei paesi più efficienti a livello energetico, il nostro Paese è al secondo posto dopo la Germania.

In considerazione sono stati presi 16 paesi responsabili dell'81% del prodotto interno lordo mondiale e del 71% del consumo globale di energia. Quindi Germania al primo posto, seguita da Italia, Cina, Francia, Giappone, Regno Unito, Spagna, Canada, Australia, India, Corea del Sud, Stati Uniti, Russia, Brasile e Messico.

Gli Stati Uniti d'America si spiazzano addirittura al 13° posto, dietro la Cina, il Canada e l'India. Probabilmente i nuovi standard sulle emissioni inquinanti delle centrali elettriche esistenti, varati nel mese di giugno, aiuteranno il paese a risalire in classifica anche se molte altre best practices dovranno essere ancora adottate.

La classifica è stata redatta seguendo un sistema a punteggi ottenibili in 31 categorie, a loro volta raggruppate in quattro macro-aree che sono consumo energetico, edifici, industria e trasporti. La valutazione delle varie categorie è stata fatta prendendo in considerazione due aspetti: le strategie politiche e le performance raggiunte, misurando quindi il consumo energetico degli edifici, le emissioni nocive di veicoli e altri dati.

L'Italia è stata premiata in particolare nella categoria "Trasporti" grazie alla mobilità sostenibile  ma anche a una strategia politica attenta all'energia.

La Germania resta l'esempio assoluto di cosa vuol dire fare dell'efficienza energetica una priorità assoluta e, secondo Steven Nadel, direttore esecutivo di ACEE, dovrebbe essere presa come modello da tutti gli altri paesi.


Foto derivata da questa foto di Own work 1997 (vedi licenza)
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante