Architettura e Design


 


"In The Making", il bello del design nascosto in mostra al London Design Museum

L'esposizione è curata dagli architetti Edward Barber e Jay Osgerby

Chi l'ha detto che gli oggetti non hanno vita? Già, siamo abituati a vedere le cose che ci circondano come prodotti finiti ma spesso, durante il processo di creazione, c'è un fascino che rimane oscurato dalla superficie e dal nostro sguardo.

La mostra "In The Making", in scena al London Design Museum dal 22 gennaio al 4 maggio grazie al lavoro degli architetti Edward Barber e Jay Osgerby, pone sotto la luce dei riflettori la bellezza che nasce durante la fase di produzione degli oggetti, qualunque essi siano senza distinzione di forma o materiali: cappelli, scarpe, mazze da cricket, monete ma anche torce olimpiche! Esatto, perchè nelle opere in esposizione c'è tutto il fascino del dialogo tra "progettisti e creazione" e ciò appare evidente negli oggetti lasciati in sospeso e incompiuti che mirano a stimolare la nostra curiosità e a riflettere sul processo decisionale di un designer.

Naturalmente "In The Making" è anche l'occasione per ammirare il talento e l'approccio senza limiti all'architettura e al design industriale di Barber e Osgerby, duo tra i più acclamati in materia negli ultimi anni. La bellezza dell'oggetto non risiede dunque nel prodotto finito? Vedere per credere. 


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante