Architettura e Design


 


Il concorso Eco_Luoghi 2013

Il bando mira alla riqualificazione architettonica delle città

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in NEWS
Il concorso Eco_Luoghi 2013

Un concorso per riqualificare le città. E'quello lanciato dall’Associazione Mecenate 90 insieme a Unioncamere e il Ministero dell’Ambiente in collaborazione con il Consiglio Nazionale degli Architetti. Il concorso ECO_LUOGHI – Progetti di Rigenerazione Urbana Sostenibile, si pone tra i propri obiettivi la riqualificazione architettonica e ambientale delle città e dei territori italiani.

Il bando riguarda progetti nell’ambito della riqualificazione architettonica e funzionale di spazi urbani e di recupero di aree industriali e territoriali dismesse, abbandonate e comunque da riconvertire o riqualificare. I progetti dovranno far ricorso alle tecnologie della sostenibilità e del risparmio energetico, garantendo così la riduzione del consumo di suolo.

Il bando è rivolto agli architetti e agli ingegneri senior che dovranno presentare curriculum che attestino l’esperienza per eseguire i progetti richiesti nel bando oltre a un concept del progetto di riqualificazione architettonica di spazi urbani o di recupero di aree dismesse.

Il 4 novembre 2013 è la data ultima per la consegna degli elaborati presso la segreteria dell’Ente organizzatore. I primi tre progetti selezionati riceveranno un premio in denaro di 5.000 € ciascuno.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante