Architettura e Design


 


Fagotto per illuminare la casa

Il paralume a luce indiretta

Fagotto per illuminare la casa

Materiali diversi e icone riconoscibili assemblate per creare oggetti in due dimensioni: il Fagotto, un paralume a luce indiretta progettato da All-Architetti. Non una lampada, ma un paralume da soffitto che ha la funzione di illuminare l'ambiente attraverso la luce indiretta, coniugando l'effetto scenografico del paralume alla sua funzione di illuminazione.

Il fagotto è un assemblamento di forme tagliate a laser, legno e acrilico si incastrano per essere appesi al soffitto attraverso fili. Le forme hanno un ruolo fondamentale per la distribuzione asimmetrica della luce, ottenuta attraverso l'ellisse. Il soffitto è illuminato tramite la superficie riflettente, con la luce della lampadina che incanalata dentro agli anelli si dirige verso l'alto.

Come il nome ricorda, il fagotto ha la funzione di proteggere, racchiudendo così la lampadina, facilmente asportabile, sostituibile e lavabile. Il tessuto è il paraluce per i raggi di luce che possono così filtrare nei fori del riflettore. Una linea morbida, in cui la luce ovattata, trova un senso di protezione, per arredare e illuminare.

Fagotto, A-ll Architetti
Fagotto, A-ll Architetti

Fagotto, A-ll Architetti
Fagotto, A-ll Architetti

Fagotto, A-ll Architetti
Fagotto, A-ll Architetti

http://www.adculture.it/_asp/amministrazione/_pnl.asp?ctp=mod&i=3632&t=1&o=&keys=&p=




Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante