Architettura e Design


 


Architettura per lo sport a Gallipoli

Progetti

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in PROGETTI
Architettura per lo sport a Gallipoli

Progettare a Gallipoli un Polo sportivo per il Salento capace di esprimere una molteplicità di funzioni e allo stesso tempo di essere portavoce di un’architettura di qualità per un territorio che sui temi della bellezza, della sostenibilità e della qualità gioca la sua partita per il futuro. Questo l’obiettivo del Workshop Internazionale di Architettura e Progetto che si svolge, negli spazi restaurati dell’ex Mercato coperto, a Gallipoli dal 17 al 23 settembre, caratterizzato da una formula quanto mai innovativa e ambiziosa capace di tenere insieme teoria, storia e progetto. Le sette giornate del Workshop sono strutturate per sessioni tematiche di progettazione e di studio; ciascuna prevede: una tavola rotonda su un tema di particolare interesse come paesaggio, infrastrutture, urbanistica, impianti, strutture, sostenibilità, economia; una Lectio Magistralis tenuta dai sette visiting professors invitati a confrontarsi sulla progettazione: 5+1AA (Alfonso Femia, Gianluca Peluffo, Simonetta Cenci), Alberto Cecchetto, Stefano Cordeschi, Nicola Di Battista, Mauro Galantino, Beniamino Servino, Renato Rizzi. Parallelamente il Workshop si avvarrà dell’apporto critico di sette Advisors legati al territorio pugliese che nelle giornate contribuiranno criticamente alla redazione dei progetti: Antonio Annicchiarico, Antonio Esposito, Antonella Mari, Carlo Moccia, Michele Montemurro, Lorenzo Netti, Spartaco Paris.
L’obbiettivo del Workshop è di elaborare un progetto in grado di esprimere una molteplicità di funzioni allo scopo di configurarsi come emergenza architettonica all’interno del territorio di Gallipoli.
L’evento rappresenta un’occasione di particolare rilevanza sul piano dell’identità e della valorizzazione del Salento e più in generale della Puglia. Con il Workshop si mira a creare un meccanismo attraverso cui ottenere contributi di alto livello mediante un lavoro progettuale attento alla dimensione teorica e, al tempo stesso, alla fattibilità dell’opera. L’apporto fornito all’iniziativa dell’Ordine degli Architetti PPC di Lecce dal “laboratorio di progettazione” è, quindi, un’ulteriore strumento di garanzia per la creazione di una sinergia tra la committenza e le diverse poetiche degli architetti.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante