Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Nuova Sede dell’Agenzia Spaziale Italiana

Oggi si celebra il primo giorno della Nuova Sede dell’Agenzia Spaziale Italiana progettata dallo studio d’architettura 5+1AA di Alfonso Femia e Gianluca Peluffo a Tor Vergata. All’inaugurazione ufficiale della struttura parteciperanno il ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Francesco Profumo, i sette astronauti italiani, i vertici dell’ASI, dell’ESA (Agenzia Spaziale Europea) e della Nasa e gli stessi progettisti.

Terminato lo scorso gennaio il complesso si estende per una superficie di 28.600 metri quadrati manifestando una notevole armonia tra architettura e scienza che si traduce in equilibrio di forme e cromatismi in tensione con il paesaggio circostante.

L’architettura monolitica si compone di volumi puri e regolari dai toni scuri ma dal carattere magnetico. Gli spazi interni, invece, definiscono un’atmosfera ‘spaziale’ e onirica attraverso un serrato alternarsi di corridoi, scalinate, lucernari colorati, vetrate e specchi d’acqua.

La nuova sede ASI pur mostrandosi come un enorme oggetto isolato e sospeso, ospiterà uffici, laboratori, mensa, palestre, auditorium e biblioteca, tutti dotati di ogni comodità tecnologica.

In occasione della giornata inaugurale si festeggeranno anche due importanti ricorrenze: i vent’anni da quando Franco Malerba, a bordo dello Shuttle Atlantis nel 1992, è stato il primo italiano nello spazio, ed il 50esimo anniversario della collaborazione italiana con la Nasa.

Hai trovato interessante l’articolo “Nuova Sede dell’Agenzia Spaziale Italiana”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: Architettura.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.