Architettura e Design


 


A Shenzhen il futuro è dentro una torre eco - sostenibile

L'architetto Vincent Callebaut ha progettato l'edificio che cambia il look della metropoli cinese

A Shenzhen il futuro è dentro una torre eco - sostenibile

Almeno ci provano, di sicuro fanno notizia. Sono le nuove metropoli cinesi (e non solo) nate dal nuovo corso capitalista del dragone che giocano sul green per curarsi il proprio look. Prendiamo ad esempio la metropoli di Shenzhen, oltre 10 milioni di abitanti non lontana da Hong Kong. In meno di quaranta anni la città ha assunto dimensioni colossali e anche per rendere meno traumatica la conversione urbana ha deciso di puntare sulla riduzione dell'inquinamento e sulla sostenibilità.

Tra le nuove costruzioni simbolo ci sono sicuramente i grattacieli, ma forse sarebbe più consono parlare di torri, realizzate dall'architetto belga Vincent Callebaut. Tutto ecologico, ecosostenibile e autosufficiente. Miracolo? No. Anche se sarebbe interessante sapere il parere dei residenti visto che in queste strutture sono presenti uffici e residenze. Grosse pietre realizzate in vetro e sfalsate costituiscono l'ossatura delle torri che al proprio interno possono contare su spazi verdi con orti e frutteti per garantire il fabbisogno alimentare. E per l'energia? A quella ci penseranno i pannelli solari e le turbine eoliche.

Musica per le orecchie di un paese afflitto da problemi di sovrannumero abitativo con periferie immense e consumi energetici preoccupanti. Sarà un caso isolato o siamo già nel futuro?


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante