Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

La Cappella Sistina s’illumina d’immenso

Ne avevamo parlato a inizio mese ed ora la Cappella Sistina, da ieri sera, è illuminata di una nuova luce. Dopo anni di studi e progetti, è entrato in funzione l'impianto di illuminazione con 7000 luci a Led, illuminando "d'immenso" uno dei Musei Vaticani più famoso al mondo che racchiude il Giudizio Universale di Michelangelo Buonarroti.

È stato attivato anche l'impianto di climatizzazione, trattamento e ricambio dell’aria per tutelare dall'umidità e conservare le spettacolari opere della Cappella Sistina dipinte per mano di Michelangelo, Botticelli, Il Perugino, Pinturicchio e Il Ghirlandaio.

Così dopo 633 anni la Cappella Sistina riacquista giovinezza e vigore. Grazie ai nuovi impianti di illuminazione e climatizzazione, i visitatori potranno ammirare ogni minimo particolare della Cappella Sistina. In più, l’ambiente è rispettato, perché gli impianti faranno risparmiare il 60% di energia ed emissioni.

Hai trovato interessante l’articolo “La Cappella Sistina s’illumina d’immenso”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: News.
Buona lettura!

AD Culture | La Cappella Sistina s'illumina d'immenso

Foto derivata da questa foto

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.