Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

La Cappella Sistina s’illumina d’immenso

Ne avevamo parlato a inizio mese ed ora la Cappella Sistina, da ieri sera, è illuminata di una nuova luce. Dopo anni di studi e progetti, è entrato in funzione l'impianto di illuminazione con 7000 luci a Led, illuminando "d'immenso" uno dei Musei Vaticani più famoso al mondo che racchiude il Giudizio Universale di Michelangelo Buonarroti.

È stato attivato anche l'impianto di climatizzazione, trattamento e ricambio dell’aria per tutelare dall'umidità e conservare le spettacolari opere della Cappella Sistina dipinte per mano di Michelangelo, Botticelli, Il Perugino, Pinturicchio e Il Ghirlandaio.

Così dopo 633 anni la Cappella Sistina riacquista giovinezza e vigore. Grazie ai nuovi impianti di illuminazione e climatizzazione, i visitatori potranno ammirare ogni minimo particolare della Cappella Sistina. In più, l’ambiente è rispettato, perché gli impianti faranno risparmiare il 60% di energia ed emissioni.

La Cappella Sistina s'illumina d'immenso

Foto derivata da questa foto

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.