Architettura e Design


 


La borsa dove l'unione fa il tessuto e la piega il contenuto

La collezione "Omni" punta sulla versatilità

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in NEWS
La borsa dove l'unione fa il tessuto e la piega il contenuto

Ultimamente i progettisti e i designer stanno creando sempre più oggetti versatili che possano svolgere diverse funzioni. Sarà la crisi che spinge le persone ad acquistare strumenti capaci di adattarsi a più di una esigenza. Un po' come la collezione di borse "Omni" realizzata da Kumeko.

Si tratta di una linea che si contraddistingue per il suo eclettismo: le borse sono pieghevoli, resistenti e facili da pulire. Il design si ispira a due tecniche artigianali distinte come l'origami (pochi tipi di piegature ma combinate in diverse varietà di modi) e il patchwork (unione tramite cucitura di diverse parti di tessuto). In questo modo le borse possono essere ripiegate in vari modi modificando la forma e le dimensioni in riferimento alle esigenze del possessore. Disponibili in quattro formati differenti.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante