Architettura e Design


 


A Volterra detenuti diventano giardinieri per la tutela del verde pubblico

La riabilitazione sociale passa dal carcere alla cura dell’ambiente

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in NEWS
A Volterra detenuti diventano giardinieri per la tutela del verde pubblico

L’amministrazione comunale di Volterra e la Casa di reclusione, sempre di Volterra (siamo in Toscana), hanno avviato un’iniziativa che permette ai detenuti, grazie ai tirocini formativi promossi dalla Regione Toscana e alla convenzione stipulata con il Centro per l'impiego della Provincia di Pisa, di affiancare la squadra di giardinieri comunali.

Il detenuto, affiancato da un tutor, svolgerà operazioni di taglio dell’erba con particolare attenzione alle aree archeologiche del Teatro romano, dell'acropoli e del giardino del Museo Guarnacci.

Il lavoro della durata di sei mesi è retribuito con un contributo di 500 euro mensili che la Regione rimborserà completamente al Comune al termine del percorso.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante