Architettura e Design


 


Tre piani in un fazzoletto per un mobile tuttofare

Lo scaffale è realizzato in due diversi materiali

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture
Tre piani in un fazzoletto per un mobile tuttofare

Quando si dice ottimizzare lo spazio unendo mobili contenitori e sedute di design. Prendiamo Obi di Valsecchi 1918. Uno sgabello si incastra in un mobile rettangolare creando così tre superfici di appoggio ad altezze differenti. Obi si trasforma in un contenitore modulare in quanto si possono aggiungere cassetti, piani e montanti. Il ripiano intermedio potrà così, ad esempio, essere utilizzato anche come una piccola libreria o contenitore di cd e dvd.

L'oggetto vive in un funzionale contrasto tra esterno e interno e si gioca le sue carte di forza puntando sulla versatilità e l'originalità della proposta. Una valida proposta da utilizzare anche come mobile da ingresso per dare il benvenuto ad ospiti e amici! I contenitori sono realizzati con pannelli di legno impiallacciato frassino e gambe e inserti in MDF laccato bianco, giallo o azzurro.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.