Architettura e Design


 


RoadTo2020 per la riqualificazione energetica degli edifici

Ogni palazzo sarà monitorato da una specie di ‶cruscotto″ che rileva i dati dei consumi reali

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in PROGETTI
RoadTo2020 per la riqualificazione energetica degli edifici

RoadTo2020 è il progetto presentato da Città di Torino e Fondazione Torino Smart City per la riqualificazione energetica degli edifici, dando attuazione all’idea “A risparmiare energia si impara” del masterplan Torino Smart City.

Al centro del progetto ci sono: i comportamenti abitativi virtuosi dei proprietari degli immobili e l'approccio al risparmio energetico ricorrendo a finanziamenti a tassi agevolati.

Per permettere di rilevare i dati dei consumi e le modalità abitative in riferimento a questi, è previsto che l’edificio venga monitorato da una specie di “cruscotto”, un misuratore che rileva i dati dei consumi dell’edificio in tempo reale e delle modalità di gestione degli stessi da parte dei suoi abitanti, in modo che ognuno possa valutare le proprie azioni ed elaborare strategie per consumare meno energia.

Il cruscotto sarà la “carta d’identità del palazzo”, disponibile ad un proprio indirizzo internet concepito come una piazza virtuale, luogo di incontro e di scambio sociale raggiungibile attraverso tablet, palmari e smartphone.

La diffusione di queste pratiche innovative permetterà ai cittadini di rivalutare il proprio immobile rendendolo nel tempo più efficiente con un maggior risparmio in bolletta e, alla città, di ottenere una riduzione delle emissioni di CO2.

Il progetto è stato inserito all’interno dell’iniziativa Smart Tree, promossa dal Comune di Torino, in cui ogni palazzo affronterà questo percorso e donerà un albero alla città, come segno di interesse e di cura per l’ambiente cittadino, associando così l’aspetto edilizio della riqualificazione energetica allo sviluppo del verde urbano.

 


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante