Architettura e Design


 


Orologio da parete che va con i sentimenti

Sophie wall clock è disegnato da Layla Mehdi Pour che si è ispirata a un cartone animato

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture
Orologio da parete che va con i sentimenti

La designer Layla Mehdi Pour ha disegnato un orologio da parete che rispecchia il suo spirito ironico e allegro. Composto da due superfici sovrapposte con dodici linee ciascuna, il quadrante inferiore è fissato al meccanismo dell’orologio, ma quello superiore può essere ruotato a piacimento; si ottengono così inaspettati giochi di ombre e configurazioni dell’oggetto sempre diverse, che di volta in volta si può scegliere di cambiare.

L'orologio si chiama Sophie, come la bambina di Howl’s Moving Castle, il cartoon di Hayao Miyazaki, che cambia aspetto secondo i suoi sentimenti. È disponibile in una vasta gamma di colori, tutti accesi e vivaci.

P.s. Appassionati di orologi a pendolo? Leggete questo articolo!


Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.