Architettura e Design


 


"Hugbike", bici&abbracci pedalando verso il futuro

Un'idea geniale che ha visto protagonisti ragazzi affetti da autismo

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in PROGETTI

Bici&abbracci pedalando verso il futuro. Un'idea che ha del geniale quella prodotta dalla Cooperativa Sociale Opera della Marca di Treviso e che ha visto protagonisti nell'assemblaggio giovani ragazzi affetti da autismo del villaggio Cohousing 4 Autism di Godega Sant'Urbano (Treviso) che hanno potuto mettersi alla prova con il lavoro dando il loro originale contributo alla nostra società: l'intergrazione parte anche da progetti di questo tipo.

Ma come funzione la "Hugbike", già ribattezzata la bicicletta degli abbracci? Semplice, il comando delle operazioni e del manubrio ce l'ha chi sta seduto dietro "abbracciando" il passeggero posizionato davanti che può sentirsi a proprio agio. Il resto è completato da due sellini, quattro pedali e due manubri. E un grande cuore.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante