Architettura e Design


 


Alle Olimpiadi di Sochi il design diventa tridimensionale

L'installazione è realizzata dal giovane designer Asif Kahn

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in NEWS
Alle Olimpiadi di Sochi il design diventa tridimensionale

Grazie agli smartphone l'autoscatto è tornato prepotentemente di moda. Ma adesso si colora anche con i colori dei cinque cerchi. Già perchè alle Olimpiadi inaugurate venerdì scorso a Sochi (Russia) fa bella mostra la grande installazione realizzata dal giovane designer Asif Khan (premiato come "Designer Of The Future" da Design Miami) su commissione dell'azienda di telecomunicazione russa MegaFon. All'entrata del Sochi Olympic Park svetta un padiglione interattivo in grado di tradurre gli autoscatti dei visitatori in immensi profili 3D. Fatto il "click" i ritratti appariranno nel numero di tre alla volta sullo schermo a LED che ricopre l'edificio.



Il progetto è un riflesso di come le nuove tecnologie stiano cambiando il nostro modo di comunicare le emozioni e di interagire con le altre persone. A tutto ciò contribuisce non poco la diffusione dei social network. Khan ha tradotto e intergrato (con successo) comunicazione e tecnologia con i linguaggi dell'architettura e del design.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante