Architettura e Design


 


Al Comune di Firenze va il Premio ‶Vivere a spreco zero″

Per i progetti rivolti al miglioramento dell’efficienza nell’utilizzo delle risorse

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in NEWS
Al Comune di Firenze va il Premio ‶Vivere a spreco zero″

Attraverso il piano strutturale “a volumi zero” che ridisegna la città nel segno di sostenibilità, vivibilità e verde pubblico, gli sgravi fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici, gli asfalti più silenziosi sperimentati in via Pistoiese con nuova miscela di conglomerato bituminoso, realizzato con l’aggiunta di gomma riciclata proveniente da pneumatici usati che combatte l'inquinamento acustico, il Comune di Firenze ha vinto tre riconoscimenti del Premio “Vivere a spreco zero”, dedicato ai progetti e alle azioni virtuose degli enti locali per la riduzione degli sprechi e il miglioramento dell’efficienza nell’utilizzo delle risorse.

I premi, che saranno assegnati domani, 1 ottobre, nell’ambito della seconda edizione della manifestazione “Trieste Next”, sono un primo punto d’arrivo della “Carta Spreco Zero”, il decalogo di buone pratiche contro gli sprechi alimentari, idrici ed energetici sottoscritto da oltre mille Comuni italiani.

 


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante