Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

“Sharpener”, le penne si rifugiano dentro a un temperamatite

ISCRIVITI

“Sharpener”, le penne si rifugiano dentro a un temperamatite

Il portapenne non c'è e in ufficio finisce spesso così: "dove sono finite tutte le penne?". Già e chi lo sa, fino a qualche giorno fa ne erano presenti a migliaia! L'incubo della biro smarrita non terminerà mai, chissà se però un portapenne gigante riuscirà almeno ad arginare il problema. "Sharpener" si trasforma da temperamatita a nuova casa delle scrivinchiostro. Ironico e dal design solare è realizzato in Rubberwood, un materiale eco sostenibile che assomiglia al rovere bianco. Dimensioni: cm.8,5x8,5x12. Prodotto da Moronigomma.

Hai trovato interessante l’articolo ““Sharpener”, le penne si rifugiano dentro a un temperamatite”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: Accessori da ufficio.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.