Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Rifare paesaggi – Lisbona 2013

Un seminario di progettazione sui paesaggi sotto la direzione di Antonio Angelillo e João Nunes, è in programma a Lisbona dal 23 luglio al 1 agosto 2013, all'interno del ciclo di conferenze Visioni di Lisbona, sul delicato tema dello sviluppo della città e sul suo lento avvicinamento al fiume Tago. Il seminario è rivolto ai diplomati, studenti e laureati nelle discipline di carattere tecnico-scientifico legate alla gestione del territorio. Il corso di 100 ore fa parte del percorso del Master Internazionale in Architettura del Paesaggio, ed è aperto anche agli esterni.

Rifare paesaggi
è il titolo del seminario, che studia il progetto avviato nei primi anni '90 di cui i recenti accordi tra il Municipio e le autorità portuali per la progressiva cessione delle aree distribuite lungo 19 chilometri lineari di costa. Il nuovo progetto urbano inserisce nella città nuovi spazi dedicati al nuovo porto, ai centri culturali, pachi e piste ciclabili. Un nuovo polo industriale che si distacca dai quartieri popolari delle colline che necessitano di essere riqualificati e non esclusi dal cuore della città atlantica. Un limite ideale da risanare attraverso Rua da Janqueira, e l’antica linea di costa tra il centro urbano e il quartiere di Belém.

Calendario delle conferenze:
24 Luglio 2013: Joao Luis Carrilho Da Graça_Lisbona
26 Luglio 2013: Manuel Mateus_Lisbona
29 Luglio 2013: Joao Nunes_Lisbona
30 Luglio 2013: Goncalo Byrne_Lisbona

Le conferenze si terranno alle ore 18.00 presso il CIUL Centro di Informazione Urbana di Lisbona, Picoas Plaza, Lisbona



Hai trovato interessante l’articolo “Rifare paesaggi – Lisbona 2013”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: Fiere ed Eventi.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.