Architettura e Design


 


La lampada camaleontica

Disegnata da Sharon Amoroso per Ecoepoque, Glimmers più che un oggetto è un concept di design

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture
La lampada camaleontica

Ispirandosi alla celebre Eclisse di Artemide firmata da Vico Magistretti, la giovane designer Sharon Amoroso crea una lampada che più che un oggetto è un concept di design: Glimmers per Ecoepoque.

Glimmers è composta da sezioni a U della stessa forma, ma di diverse dimensioni, che possono chiudersi su se stesse ruotando intorno ad una lampada cilindrica. Con questo sistema semplice, ma altamente intuitivo e comunicativo, è possibile regolare la quantità di luce emessa dalla lampada, massima e di accento con le sezioni chiuse una dentro l’altra, più diffusa e rarefatta quando sono tutte aperte.

È una lampada camaleontica perché può modificarsi a seconda della luce naturale e delle esigenze di illuminazione degli ambienti, dal design funzionale e al tempo stesso creativo, grazie agli spiragli – glimmers – di luce che trapelano dalle lamine in alluminio.
 


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.