Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Fiera Milano e FederlegnoArredo insieme a Homi 2015

Il 2015 segnerà la partnership tra Fiera Milano e FederlegnoArredo, associazione che riunisce le aziende del settore legno, in occasione della prossima edizione di Homi, la fiera dedicata alla casa che si terrà dal 17 al 20 gennaio 2015 nel capoluogo lombardo.

FederlegnoArredo sarà presente all’interno di Homi con alcune imprese associate. Per Roberto Snaidero, presidente di FederlegnoArredo, "questa sinergia servirà a rafforzare l’internazionalizzazione delle eccellenze italiane, attirando a Milano i buyer esteri e andando noi stessi sui mercati strategici".

Per la filiera del mobile non mancano segnali incoraggianti sia a livello internazionale che interno. In Italia il settore nei primi mesi del 2014 ha tenuto grazie agli effetti del bonus del 50% sull’acquisto di mobili in caso di ristrutturazioni edilizie. Si aspettano buone nuove anche con l’ecobonus del 65%, approvato in commissione bilancio alla Camera con un emendamento al disegno di legge di Stabilità.

Tuttavia per il presidente Snaidero, è necessario cambiare strategia di attacco, rafforzando la presenza del made in Italy sui mercati più ricettivi senza trascurare quelli che invece lanciano segnali di sofferenza come il mercato russo, dove le vendite di mobili italiani sono scese del 7,4% tra gennaio e agosto di quest’anno. Ma se la Russia scende, crescono invece gli Stati Uniti, quarto mercato internazionale per l’arredo made in Italy, con un fatturato che ha registrato un 9,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2013.

Hai trovato interessante l’articolo “Fiera Milano e FederlegnoArredo insieme a Homi 2015”?

All’interno delle pagine del portale, puoi trovare numerose news ed altri contenuti di approfondimento relativi al mondo dell’architettura, arredamento e design ed, in modo particolare, alle tematiche: Fiere ed Eventi.
Buona lettura!

AD Culture | Anteprima Homi

Foto derivata da questa foto

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.