Architettura e Design


 


Tavola o mensa, la parola passa a Nubo

Il design porta la firma della coppia di designer italo-danese GamFratesi

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture
Tavola o mensa, la parola passa a Nubo

Continua il nostro viaggio alla scoperta degli oggetti di design e in particolare dei prodotti ibridi, ovvero quelli che riescono a svolgere più di un ruolo grazie a poche semplici operazioni. Oggi vi parliamo di Nubo, una mensola da parete salvaspazio che si trasforma in un mobiletto che ricorda una valigetta da viaggio! Tessuto azzurro vintage e rovere naturale connotano scenografie di altri tempi e impronte stilistiche scandinave. Ma non è finita qua perchè Nubo può essere anche una mini-scrivania ed elemento decorativo da parete non invadente e a prova di comfort. All'interno i progettisti hanno cercato di ottimizzare lo spazio grazie a un piano di lavoro equipaggiato da fessura passacavi e astina ferma-documenti.



La struttura è realizzata in multistrato di faggio impiallacciato rovere naturale. Il lato esterno del piano di lavoro è rivestito in polietere espanso e imbottito in lana "Divina" acquamarina o, in alternativa, un altro colore personalizzato. L'apertura è articolata da due molle a gas e mantenimento della chiusura con magneti. Il design porta la firma di GamFratesi, giovane e brillante coppia di architetti italo-danese. Prodotto da Ligne Roset.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.