Architettura e Design


 


Marmomacc e Abitare il Tempo: due eventi in uno a Verona nel mese di settembre

Un evento trasversale dove il business della pietra naturale dialogherà con il mondo del contract

Marmomacc e Abitare il Tempo: due eventi in uno a Verona nel mese di settembre

Si svolgerà a Veronafiere dal 24 al 27 settembre 2014 l’edizione n°49 di Marmomacc. Tante le novità presenti quest’anno, la più importante è sicuramente la contemporaneità con la manifestazione Abitare il Tempo. Dunque ci troveremo di fronte a un evento trasversale dove il business della pietra naturale si troverà a dialogare con il mondo del contract e dell’arredo di interni.  

La novità viene così spiegata dal presidente di Veronafiere, Ettore Riello: «La scelta di unire nel calendario le due fiere mette a sistema due eventi che rappresentano eccellenze del manifatturiero made in Italy come marmo e arredo, complementari a livello di filiera. Marmomacc, che nel 2013 ha registrato il 54% degli operatori dall’estero da 143 nazioni, costituisce, inoltre, la piattaforma ideale per sviluppare l’internazionalità di Abitare il Tempo. L’iniziativa, infine, incontra le esigenze degli stessi operatori di Marmomacc 2013, dal momento che, secondo una ricerca, il 68% di quelli italiani e il 56% degli esteri ritengono ormai necessario coinvolgere espositori da nuovi settori». 

Marmomacc esporrà una panoramica completa ed aggiornata dei prodotti derivati dalla pietra naturale: blocchi, lastre, semi lavorati e prodotti finiti, macchinari, tecnologie e accessori quali abrasivi diamantati e utensili.

Si tratta di un’industria molto produttiva per l’Italia, quinto paese al mondo per quanto riguarda la produzione e la lavorazione, e che ha continuato a crescere all’estero anche nel 2013, con esportazioni di materiali, soprattutto finiti, che hanno toccato quasi 1,9 miliardi di euro (+6,7%). Risultati positivi che hanno interessato anche le tecnologie e le macchine di lavorazione che hanno prodotto un risultato di 969 milioni (+10,5%). Il buon andamento del settore è stato confermato anche dal primo bimestre 2014, con le esportazioni complessive nazionali di marmi e graniti finiti e semilavorati, pietre grezze ornamentali e da costruzione, calcare, pietra da gesso, creta e ardesia che hanno totalizzato 249,5 milioni di euro (+5,9%).

Naturale guardare all’estero per le nuove opportunità di business. «Anche quest’anno abbiamo potenziato la nostra espansione a livello internazionale –  conferma il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovaniconsolidando il ruolo di primo polo mondiale della pietra naturale. Oltre ai tradizionali appuntamenti di Marmomacc negli Stati Uniti, in Brasile, Qatar, Arabia Saudita e Marocco, il 2014 vede il debutto in Oman, con un evento focalizzato su interior design, decorazioni e mobili di alta fascia,  in Egitto con MS Africa and Middle East-The Marmomacc and Samoter Show, senza dimenticare TISE StoneExpo/Marmomacc Americas che raddoppia la propria presenza nel Nord America a Miami, dopo Las Vegas. A novembre, infine, nello stato di Espirito Santo, nasce anche EXPO Construções, fiera che guarda al promettente mercato brasiliano delle costruzioni».

Anche Abitare il Tempo espande i propri confini: oltre ad un road show estero in Russia per incontrare architetti, designer e contractor, ha messo a punto un’attività di match-making per consentire agli espositori di entrare in contatto con un importante «portafoglio» di operatori, provenienti da quasi ogni angolo del globo.

Marmomacc è una manifestazione che mira ad unire il business al design e alla cultura del prodotto, facendo dell’evento anche un momento di confronto, innovazione e didattica per aziende e professionisti che lavorano con la pietra. Una caratteristica che proprio con la presenza di Abitare il Tempo punta ad essere rafforzata.  

Alla cultura viene dedicato un intero padiglione, “Inside Marmomacc & Abitare il Tempo” con un programma variegato che si articola in convegni, laboratori, mostre e installazioni dedicati ad approfondire gli utilizzi creativi del marmo, con un focus particolare sui progetti dei più famosi architetti iberici.

Tra le numerose iniziative in programma c’è la 3ª edizione del Premio Tesi di Laurea, lo Spazio Forum Arena Santamargherita, il Best Communicator Award e Marmomacc and the City.

Saranno riservati ad architetti, ingegneri e designer, gli incontri didattici di Stone Academy, progetto di cui Marmomacc è capofila e che coinvolge 20 università  (sia italiane che internazionali) nella realizzazione di seminari e master di secondo livello sulla progettazione in pietra.

Nei quattro giorni di fiera Abitare il Tempo prevede anche momenti di aggiornamento, ricerca, formazione e scambio culturale in tema di arredamento, architettura e design d'interni. Protagoniste saranno le mostre At Home, Art Design o i progetti Luxury & Relax Living e Wine & Relax concept room.

Non mancheranno cicli di convegni  sui temi più diversi legati all’architettura e al mondo del progetto: dagli incontri di natura tecnica a quelli maggiormente orientati al retail e alla distribuzione, fino ad argomenti focalizzati su decorazione e finiture d’interni. 


Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante