Architettura e Design


 


Gli oggetti di casa cercano la "Privacy" nel mobile moderno

Versatili e ricchi di finiture i prodotti realizzati da Capo D'Opera

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture
Gli oggetti di casa cercano la

Chi l'ha detto che anche gli oggetti di casa non hanno bisogno della propria privacy? O magari ne avete bisogno voi che non ce la fate più a sopportare il disordine in salotto e in cucina e cercate una "casa" sicura per nascondere il caos che si deposita sopra ai vostri tavoli o nella superficie del pavimento. Capo D'Opera propone a tale scopo i mobili contenitori che si chiamano "Privacy" realizzati sia nella versione d'appoggio che sospesi e disponibili in una vasta gamma di varietà, dimensioni e finiture.

I volumi sono regolari e le personalizzazioni in dotazione non mancano (classici, laccati lucidi, 3D, foglia oro e argento...) perchè alla fine l'ordine è essenziale ma se viene fatto con stile...è meglio!


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.