Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Franz Romero, il “padre” della poltrona Bugatti

Franz Romero è un architetto e designer svizzero del XX secolo specializzato nell'interior design. I suoi lavori rimangono poco conosciuti per il grande pubblico, tranne quella che è diventata un'icona di design: la poltrona Bugatti (the Bugatti Armchair).

Romero si è formato in studi di grandi architetti svizzeri come quello di Haefeli Moser Steiger (HMS), fondato da Max Ernst Haefeli, Werner Max Moser e Rudolf Steiger, che dal 1937 al 1975 è stato uno delle firme più importanti nel panorama architettonico del ventesimo secolo. Altro studio dove Romero ha completato il suo apprendistato è quello di Pierre Zoelly, architetto ignorato dallo star system internazionale.

Verso gli anni Ottanta, Romero ha cominciato a firmare i suoi prodotti sviluppati nel proprio studio, dove ha lavorato a una serie di progetti commerciali.

Per gli amanti delle auto d’epoca e del vintage, ecco la sua poltrona Bugatti, un articolo d’arredamento che si ispira alle auto storiche degli anni Trenta. Comoda ed ergonomica, la sua forma ricorda la famosa Bugatti Atlantic del 1936, rendendola così un pezzo assolutamente unico in tema di arredo casa.

Nel 2012 c'è stata una nuova riedizione della poltrona disegnata da Franz Romero.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.