Architettura e Design


 


Una Multichair da museo per il relax di tutti i giorni

Il design è firmato da Joe Colombo per la padovana B-Line

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture
Una Multichair da museo per il relax di tutti i giorni

Ecco, trovare la posizione giusta non dovrebbe essere così difficile. Risponde ai requisiti di versatilità e duttilià di impiego la sedia "Multichair" (design firmato da Joe Colombo per la padovana B-Line) che grazie a un sistema trasformabile composto da due elementi mobili e l'utilizzo di due cinghie in cuoio e boccole in acciaio, può essere spostata e ruotata fino a quando non scatterà "la scintilla" della posizione ideale per il proprio relax.

A contribuire alla flessibilità c'è anche il rivestimento in tessuto elasticizzato che garantisce una maggiore libertà di movimento per la sedia. L'imbottitura è in poliuretano espanso.

Il design invece appare elegante e funzionale, sobrio ma pratico: non è un caso che la "Multichair" faccia parte della collezione permanente del Museum of Modern Art e del Metropolitan Museum of Art di New York. Due le colorazioni disponibili: rosso e nero.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.