Architettura e Design


 


Un salva linea calcolatore. Il misura spaghetti ha un occhio in più

L'oggetto è realizzato in silicone e consente di misurare da una a quattro porzioni

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture
Un salva linea calcolatore. Il misura spaghetti ha un occhio in più

Li metti nella bilancia e scappano via. Prendendoli in mano non capisci mai se hai esagerato. Non serve a nulla provarli nel piatto per capirne in anticipo la quantità: non sono fusilli. Ma insomma con gli spaghetti come si fa? In un periodo di spaghettate estive con amici e parenti la domanda vale a doppio: a farne pochi si rischiano brutte figure, se si abbonda bisogna fare i conti con i fedelissimi della prova costume.

Ecco, negli ultimi anni sono nati i misura spaghetti (una gettonata idea regalo...) proprio per cercare di risolvere il problema. Quelli della linea Fusion di Tescoma sono dei braccialetti lunghi 19 cm realizzati in silicone che avvolgono circolarmente gli spaghetti. Il rilievo nella superficie indica le porzioni consigliate, da quella monouso fino a quattro persone. Problema risolto? Quello lo deciderà l'appetito...


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.