Architettura e Design


 


Packaging alla riscossa, la sangria spagnola diventa cool

Spesso è proprio la confezione del prodotto a determinare le scelte del consumatore

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture
Packaging alla riscossa, la sangria spagnola diventa cool

In un mercato dove la concorrenza è agguerrita e la crisi uno spauracchio da sconfiggere, il marketing è uno strumento di vitale importanza. Perchè se è vero che la qualità è fondamentale, l'aspetto e la presentazione del prodotto non sono certo fattori secondari. Quindi non colpisce che sugli scaffali e nelle vetrine dei negozi fanno la loro figura oggetti dal packaging originale e accattivante in grado di colpire immediatamente l'attenzione del consumatore. Una buona confenzione deve essere pratica ma soprattutto immediata in quanto essendo la prima cosa visibile, anticipando il contenuto vero e proprio del prodotto, può spostare il peso delle preferenze in proprio favore.

Ad esempio la spagnola Lolea ha rifatto il look alle proprie bottiglie di sangria, con una grafica pop ed elegante capace di generare empatia nell'osservatore. La modernità delle linee si sposa con l'artigianalità dei dettagli: il tappo ad esempio richiama i recipienti di vino come venivano prodotti una volta. E così una bevanda antica e tradizionale diventa cool e spumeggiante.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.