Architettura e Design


 


Il tempo può attendere, la comodità no. Parola di sedia

Ampia imbottitura e ricerca dei particolari caratterizzano "Bistrò"

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture
Il tempo può attendere, la comodità no. Parola di sedia

Passare il tempo in una sedia di design. Le chiamano sedie d'attesa. Forse proprio per questo, ovvero per rendere più comodo e meno fastidioso il tempo che non passa, le imbottiture della seduta sono così generose e invitanti (non avrete certo bisogno di un cuscino per stare più comodi!). La struttura in acciaio della poltrona "Bistrò" con seduta in cinghie elastiche schiumata in poliuretano espanso e lo schienale in legno fanno l'occhiolino alla ricercatezza dei materiali con qualità annessa.

Prodotta da De Padova, design firmato da Vico Magistretti.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.