Architettura e Design


 


"Ping Pong Pang", la sedia che si ispira all'elasticità dei fermagli metallici

Il design di Paolo Rizzato è semplice e curioso

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture

Nessuno mette in dubbio che a scuola si impara ed è luogo adatto per stimolare la nostra creatività. Quello che però non tutti sanno è che l'apprendimento non può limitarsi solamente a libri e insegnanti. Già, se infatti la vostra mente è creativa potreste prendere spunto anche dall'elasticità di semplicissimi fermagli metallici da cancelleria e realizzare oggetti originali e dal design intrigante. Esattamente come la sedia "Ping Pong Pang" di Serralunga con design di Paolo Rizzato. Disponibile in varie colorazioni, la sedia è stata ideata combinando l'esile struttura metallica delle gambe con le diverse forme realizzate in plastica di sedile e schienale. Il foro ovale ne facilita la presa e la versatilità del disegno fa della sedia "Ping Pong Pang" un oggetto adatto sia per ambienti outdoor che indoor.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.