Architettura e Design


 


Piena libertà e addio affitti insostenibili. Dalla Cina arriva la casa su tre ruote

La "Trycicle House" ha al proprio interno cucina, doccia e letto trasportabili in bicicletta!

Piena libertà e addio affitti insostenibili. Dalla Cina arriva la casa su tre ruote

Vita da nomadi. Chi non ha mai sognato di viaggiare in giro per il mondo, ma anche in una sola città, scegliendo dove, come e quando dormire, mangiare e avere la sacrosanta privacy? Tutti. Però poi come sempre succede, passata la carica rivoluzionaria dei primi giorni ritorna la voglia di relax, della comodità del letto di casa e di una bella doccia rigenerante. Ecco, problemi (forse) finiti.

Sentite l'idea del gruppo di creativi People’s Architecture Office e People’s Industrial Design Office di Pechino che hanno ideato la "Trycicle House". Forse decisi a dare un taglio ai costi esagerati di affitti e bollette che affliggono la Cina questo gruppo di designer ha creato una casa collocata in un carrello e trainata da una bicicletta. No, non è uno scherzo. Quindi basterà pedalare e farsi un po' di fiato per spostare la casa ovunque si voglia? Yes. Beh, mica facile, lecito chiedersi come fanno due gambe a spostare una casa che ha un peso "leggermente" superiore rispetto a una borraccia o un marsupio. Niente paura, grazie all'uso di materiali plastici leggeri il peso dell'abitazione sarà sostenibile per il fisico umano e la struttura in polipropilene garantirà contro i rischi dell'usura. E il design, in stile fisarmonica, agevolerà il collegamento tra le varie stanze. Se poi volete misurare i vostri progressi in sella potete sempre dotarvi di un cronometro!

E per l'energia? Qui ci penserà il colore bianco della casa che verrà in aiuto in quanto riuscirà a sfruttare il più possibile la luce naturale. Una piccola magia ecosostenibile. Doccia, cucina, letto c'è proprio tutto nella "casa a pedali". Anche il giardino? Sì per le chiacchierate serali è stato ideato anche il "Tricycle Garden" pure lui posizionato sopra tre ruote...Ah, non detto ma intuibile tra le righe: si astengano i poltroni, con la "Trycicle Houise" non ci saranno più scuse per non fare attività fisica...


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante