Architettura e Design


 


La bicicletta diventa smart

Con Valour il ciclista pedala in tutta sicurezza perché segnala eventuali pericoli

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in PROGETTI
La bicicletta diventa smart

Già pronti il caschetto protettivo, borraccia, cronometro e marsupio per iniziare a pedalare? Una bicicletta che avverte il ciclista quando un veicolo sopraggiunge alle sue spalle o gli si avvicina troppo: ora è possibile. La smart bici si chiama Valour ed è stata ideata dal team di Vanhawks che ha trovato i fondi per la realizzazione del progetto attraverso la piattaforma di crowdfunding Kickstarter.

Realizzata in leggerissimo carbonio, questa smart bike è in grado di interagire con il ciclista inviandogli le informazioni necessarie per la sua sicurezza durante il percorso. La guida è assistita da un Gps, controllabile direttamente sul manubrio: non appena un veicolo si avvicina troppo alla bici, il mezzo immediatamente lo segnala facendo illuminare una serie di luci a led poste sul manubrio. In più il Gps è utile anche in caso di furto del mezzo a due ruote.

La bici è anche coordinata con un’app per smartphone attraverso la quale è possibile impostare il tragitto da percorrere.


Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante