Architettura e Design


 


Il MAXXI è partner del Google Cultural Institute e la collezione diventa online

Navigando si può andare alla scoperta di 55 opere in tutti i loro dettagli

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in NEWS
Il MAXXI è partner del Google Cultural Institute e la collezione diventa online

Il mondo del MAXXI di Roma a portata di click. Studiosi e semplici appassionati d'arte possono visitare dal 9 settembre il Museo nazionale delle arti del XXI secolo virtualmente. Si va da una selezione di opere delle collezioni di Arte, Architettura e Fotografia fino alle creazioni e installazioni dei maestri italiani passando per i grandi artisti internazionali e a quelli della nuova generazione. Già perché Il MAXXI è diventato partner del Google Cultural Institute entrando a far parte di Google Art Project, una piattaforma digitale internazionale che permette di accedere anche virtualmente al museo.

E così sarà possibile "viaggiare" tra architetture e installazioni, disegni e progetti, ritratti e fotografie d'autore. Navigando si può andare alla scoperta di 55 opere in tutti i loro dettagli.

Inoltre i visitatori avranno la possibilità di costituire e condividere con gli amici una eventuale galleria personale e confrontare due opere d’arte ponendole una a fianco dell’altra nella stessa schermata grazie alla funzione “Confronta”.

E la cultura diventa sempre più social!


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante