Architettura e Design


 


Festival degli appetiti in Toscana

Festival

Festival degli appetiti in Toscana

Comincia oggi il Festival degli appetiti con una settimana di incontri, laboratori di progettazione, performance artistiche sui temi dell’abitare e del paesaggio: l’appuntamento culturale terrà nel territorio della Maremma toscana fino a domenica 29 luglio.

Sette giornate creative accompagnate da tavole rotonde e convegni sugli argomenti più disparati, incontri aperti al pubblico su storia dell’architettura, land-art, archeologia, botanica, letteratura, musica, cinema e teatro, saranno ospitati in sette sedi suggestive : il Monastero di Siloe, la Cantina Vinicola di Collemassari, il sito archeologico di Pava, il Giardino dei Suoni di Paul Fuchs a Boccheggiano, Casalonaccio della Fondazione Sasso di Mare.

L’evento, ideato e curato dalla rivista ArtApp, con il direttore scientifico Edoardo Milesi, prevede, tra le numerose attività, la realizzazione di un workshop internazionale di progettazione, dal titolo Young Artist Contest (Spazio Vitale), promosso dal Dipartimento della Gioventù - Presidenza del Consiglio dei Ministri- e dall'Anci -Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Il workshop è rivolto ai giovani creativi d’età compresa tra i 22 e i 35 anni, che si cimenteranno nella costruzione di una chiesa di fieno; nella produzione di opere e installazioni Land Art; nella creazione di un film sull’attività del Festival.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante