Architettura e Design


 


Expo 2015, presentato il logo del Padiglione Italia. Ma l'idea divide il popolo del web

Il progetto è stato realizzato dallo studio Carmi & Ubertis

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in NEWS
Expo 2015, presentato il logo del Padiglione Italia. Ma l'idea divide il popolo del web

E' stato presentato pochi giorni fa il logo di Padiglione Italia EXPO 2015. L'idea, realizzata da Carmi & Ubertis, vuole sottolineare l'appartenenza, l'orgoglio italiano e l'aggregazione in merito alle sfide impegnative del futuro.

Una serie di cerchi portatori di identità e unione abbracciano le tante varietà dell'Italia e sono espressi con i colori del tricolore (ma l'arancione e il verde chiaro appaiono fuori tema e i loro valori emanati sono meno intuibili...). In ogni caso il logo vuole incarnare lo spirito espresso dal concept del Padiglione "Vivaio Italia" dedicato alle giovani eccellenze creative italiane che dovranno rinnovare la tradizione del Paese con approcci e idee originali.

L'idea ha reso soddisfatti Diana Bracco, Commissario Generale di sezione per il Padiglione Italia Expo 2015 e Marco Balich, Consulente artistico del Commissario. Il germoglio tricolore ha però diviso il popolo del web con molti utenti e appassionati di grafica che non hanno approvato pienamente i valori espressi dal disegno. Si poteva fare di più? Voi che ne pensate?


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante