Architettura e Design


 


Atollo: un'icona nel campo dell'illuminazione

Disegnata da Vico Magistretti per Oluce è andata in premio ai vincitori del concorso "Oluce Be Mine"

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture
Atollo: un'icona nel campo dell'illuminazione

Atollo, con le sue varie versioni, è divenuta ormai un'icona nel campo dell'illuminazione, simbolo di sdesign in tema di lampade. Disegnata da Vico Magistretti nel 1977 per Oluce, vinse nel 1979 il Compasso d'Oro e da allora è entrata a far parte delle collezioni permanenti dei maggiori musei di design, oltre a far parte dell'arredamento di molte case abitate da intenditori.

Tre di questi esemplari, Atollo 235, la Atollo 237 e la Atollo 236, sono, tra l'altro, andati in premio, lo scorso 30 settembre, ai primi tre classificati del concorso "Oluce Be Mine": Marta Latini, Gabriella Lattari e Lucio Virzì.



L'azienda ha deciso di conferire anche 5 menzioni speciali ad altrettanti racconti che si sono distinti tra tutte le storie arrivate e che riceveranno una Cand-led 205 di Marta Laudani e Marco Romanelli.


 

 


Foto derivata da questa foto
Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.